Hotel Service 2000 Srl - HOTEL TARVISIO
Hotel Tarvisio

Condizioni di Vendita

 

 

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO/ACQUISTO - HOTEL TARVISIO

 

 

 

INFORMAZIONI GENERALI

 

- Nelle camere è vietato l'uso di fornelli di qualsiasi tipo, fiamme libere (candele) e ferri da stiro, e di ogni apparecchiatura elettrica che non faccia parte della normale dotazione della camera, idem vale per le resistenze elettriche scalda liquidi/cibo.

 

- Si informa la gentile clientela che l'utilizzo di fitness e wellness non sono inclusi nel prezzo delle camere e soggetti a supplemento . Inoltre le saune sono disponibili dal 1 Dicembre di ogni anno e sino a 30 aprile di ogni anno; dal 1 maggio al 30 Novembre le saune sono chiuse e non disponibili .Fittness e Wellness sono chiusi il lunedi durante il periodo stagionale di apertura .

 

 

- L'albergo dispone di un parcheggio privato senza custodia che è a disposizione della clientela a titolo gratuito. L'albergo non risponde di eventuali danni causati ad i mezzi in sosta.

 

- Per trasferimenti da e per l'albergo è possibile prenotare tramite la reception un servizio taxi esterno, il cui costo rimane a carico del cliente, e la cui disponibilità è soggetta agli impegni già presi .La prenotazione dei trasferimenti oltre confine e per gli aeroporti deve essere richiesta con 48 ore di anticipo .

 

- L'accesso ai piani camere è consentito solo previa registrazione presso la reception.

 

- I minori di anni 18 possono soggiornare in albergo solo se accompagnati da un adulto o presentando una delega scritta di un genitore .

 

- Le prenotazioni possono essere cancellate esclusivamente via fax o via e - mail, non verbalmente/telefonicamente.

 

- E' severamente vietato fumare all'interno delle camere dell'hotel ed in tutti i locali dell'hotel. Nel caso l'ospite fumi in camera la direzione dell’hotel ha facoltà di recedere dal contratto di soggiorno e chiedere all'ospite di abbandonare la camera oltre che addebitare eventuali oneri di pulizia supplementare variabili da un minimo di 100,00€ sino a 500,00€ , dipendentemente dalla impossibilità o meno nel rivendere la camera il giorno seguente .

 

- La direzione-reception dell’hotel ha facoltà di richiedere al momento del check in una carta di credito a garanzia di eventuali danni ed a garanzia del pagamento pattuito del soggiorno .

 

 

 

Stipula del contratto – caparra/deposito

 

Il contratto alberghiero si perfeziona con l'accettazione della prenotazione della parte contraente da parte dell'albergatore mezzo e-mail, fax , sito web , o verbalmente , in questo ultimo caso se il cliente si presenta alla reception non avendo prenotato una camera e-o richiedendo una camera . Le comunicazioni per via elettronica si intendono pervenute, quando la parte a cui sono destinate le può ricevere in condizioni normali, e la ricezione avviene durante il normale orario di lavoro/d'apertura del servizio di reception (07:30 - 21:30) .

L'albergatore è autorizzato a stipulare il contratto alberghiero alla condizione che la parte contraente versi una caparra pari al 50% dell'intero importo della prenotazione tramite pre-autorizzazione-addebito su carta di credito o tramite bonifico bancario o in contante . Può essere richiesta una cifra inferiroe pari al 30% o meno in caso di soggiorni di più notti o di valore economico più rilevante . La decisione tra 30 e 50% è facoltà dell'hotel . Non sono accettati nessuna tipologia di assegni bancari . In tal caso l'albergatore è tenuto ad informare la parte contraente della caparra richiesta prima dell'accettazione della prenotazione scritta o orale della parte stessa. Se la parte contraente dichiara (per iscritto o verbalmente) di essere d'accordo sulla caparra (anche semplicemente accettando le condizioni al momento dell’acquisto sul sito internet www.tarvisio-hotel.com ), il contratto alberghiero si perfeziona al ricevimento, da parte dell'albergatore dell’importo richiesto . La caparra , che normalmente è pari al 50% dell'intero importo in caso di cancellazione non verrà restituita nel caso di prenotazioni dirette al di fuori dei canali di vendita OTA o sito web privato . Nel caso che il cliente interrompa un soggiorno prenotato di una o più notti durante il soggiorno, l'importo relativo alle notti rimanenti non verrà risarcito o verrò addebitato o dovrò essere saldato . A discrezione della direzione , se la camera prenotata e poi cancellata verrà rivenduta alle medesime condizioni si potrà dare atto ad un rimborso .

I prezzi che vengono forniti sono sempre "al giorno-a notte" , sia in BB  , che in HB o FB se proposti .

Così come i supplementi HB e FB , se proposti , sono da ritenersi sempre "a pasto consumato" .

La parte contraente è tenuta a versare la caparra entro 72 ore dalla richiesta di prenotazione, passato tale periodo la richiesta di prenotazione non rimarrà più in stand - by ma decadrà. Le spese dell'operazione (per es. le spese di bonifico) sono a carico della parte contraente. Per le carte di credito/carte con addebito immediato valgono le condizioni degli operatori delle carte stesse. In caso di addebito su carta di credito l'albergatore provvederà subito all'emissione dello scontrino fiscale. In caso di bonifico bancario lo scontrino verrà emesso al check in in caso di prenotazione con tolleranza , al momento del ricevimento della caparra-saldo nel caso di prenotazione non rimborsabile .La caparra è il pagamento parziale del corrispettivo pattuito.

 

 

 

 

Prenotazioni

 

In caso appunto di prenotazione "rafforzata", ovvero in cui è previsto dagli accordi un versamento di caparra, l'albergatore ha l'obbligo di mantenere la camera riservata e a disposizione.

La prenotazione rafforzata è la prenotazione accompagnata dal versamento di una caparra o dalla garanzia di una carta di credito. In questo caso si crea a carico di entrambe le parti un vincolo giuridico di carattere bilaterale che comporta inadempimento contrattuale nel caso in cui non venga rispettato; pertanto l'albergo ha l'obbligo di tenere la camera a disposizione e il cliente ha l'obbligo di presentarsi. La caparra ricevuta attraverso le prenotazioni dirette e dunque non attreverso quelle online dei canali di vendita interni o esterni , viene considerata tale e dunque non è rimborsabile .

L'importo richiesto come caparra-deposito , al momento della prenotazione dirett ovvero tramite email o telefono o fisicamente presso l'hotel , è di fatto l'accettazione di una tariffa non rimborsabile e prepagata , dunque non darà diritto a rimborso . I 7 giorni di cancellazione gratuita valgono solo per le prenotazioni online .

L'importo della caparra  è stabilito dall'accordo tra le parti e solitamente è del 50% rispetto all'interno ammontare della prenotazione.

In alternativa al versamento della caparra, soprattutto per prenotazioni individuali, l'albergo richiede una carta di credito a garanzia della caparra su cui verrà eventualmente addebitata la penale dovuta per la mancata cancellazione o il mancato arrivo.

La prestazione è dovuta indipendentemente dalla prova del danno, l'albergo pertanto non ha l'onere di provare il danno subito da cancellazione .

Al momento del check - in, l'albergo può richiedere un pagamento anticipato ovvero una garanzia sotto forma di rilascio dei dati della carta di credito; di fronte al mancato pagamento anticipato o alla mancata corresponsione di adeguata garanzia, l'albergatore può sospendere l'adempimento delle proprie obbligazioni e quindi può rifiutare di ospitare il cliente (art 1460 c.c.). Secondo la dottrina è ammissibile l'esercizio anche stragiudiziale dell'eccezione; si afferma, infatti, che l'art. 1460 appresterebbe uno strumento di tutela non solo processuale, ma destinato ad operare anche fuori del giudizio, rendendo legittimo un rifiuto della prestazione altrimenti non consentito. Il rimedio ha un carattere meramente dilatorio, comportando la sola sospensione della prestazione dovuta fino a quando la controprestazione non sia stata adempiuta; va da sé che trattandosi di un contratto di durata le cui prestazione hanno un termine, se il pagamento non viene effettuato o la garanzia non è data, l'albergo può rifiutare il cliente e legittimamente recedere dal contratto per inadempimento.

 

 

 

Inizio e fine del soggiorno

 

La parte contraente ha il diritto, se l'albergatore non indica orario diverso, di occupare i locali locati a partire dalle ore 16.00 del giorno stabilito ("giorno di arrivo"), salvo diverso accordo tra le parti e secondo momentanea disponibilità. Eventuali richieste di

check in anticipato potranno essere esaudite solo nel caso la camera assegnata sia pronta. Eventuali richieste di check out posticipato potranno essere esaudite solo se la camera utilizzata non dovrà essere rioccupata il giorno stesso.

Se la stanza viene occupata prima delle ore 9.30 del mattino, il primo pernottamento decorre dalla notte precedente .

Le stanze locate devono essere liberate dalla parte contraente entro le ore 09.30 del giorno della partenza. Secondo momentanea disponibilità potrà essere concessa al cliente la possibilità di trattenere la camera fino alle ore 18,00 dello stesso giorno previo il pagamento di un supplemento "late check - out" pari ad € 50,00. L'albergo è autorizzato, se le stanze non vengono liberate entro il termine previsto, ad addebitare un prezzo variabile tra il 50% (ore 14:00 ) ed il 100% ( ore 18:00) del prezzo relativo alla notte antecedente la data della partenza. Nel caso la camera non risulti rilasciata entro l'orario stabilito per il check - out, l'albergatore secondo le esigenze dell'albergo ed a proprio insindacabile giudizio potrà decidere di liberare la camera rimuovendo oggetti e bagagli lasciati dai clienti oppure addebitare il costo di una o più notti aggiuntive fino alla data di effettivo rilascio della camera.

Il limite per il check – in delle camere prenotate tramite OTA (Booking.com , Expedia , Hotels.com ,….) è fissato per le ore 21:00, salvo diverso evolversi del servizio ristorante e pizzeria che possa prorogare di riflesso questo orario o salvo non venga pattuito con il cliente orario tardivo di arrivo. Il tempo limite è comunque fissato per le ore 24:00. Oltre tale orario, in caso di mancato arrivo dell'ospite, la prenotazione sarà da ritenersi nulla e la camera potrà essere rivenduta-addebitata .

Per legge la categoria dell'hotel non prevede o obbliga che sia presente il servizio di accoglienza, portiere, notturno. Nel caso il cliente preveda di arrivare dopo le ore 21:00 è pregato di comunicarlo per tempo al fine di poter organizzare un check-in ad hoc lasciando una busta con all'interno le chiavi della camera e le informazioni generali dell'hotel .

 

Nella giornata del lunedi , il ristorante ed il bar sono chiusi e la reception rimane aperta con orario ridotto .

 

 

 

Penali in caso di cancellazione o no show-mancata presentazione .

 

L'hotel adotta una politica di cancellazione gratuita fino a 7 giorni dalla data di inizio del soggiorno . Se l'ospite cancella entro i 7 giorni dalla data di arrivo , paga l'importo intero della prenotazione . La tariffe non rimborsabili-prepagate , possono essere addebitate in qualsiasi momento dopo la data di prenotazione .

 

 

 

Servizi di mezza pensione e di pensione completa , terzi letti , culle .

 

Per quanto riguarda i servizi di mezza pensione o pensione completa , gli stessi possono essere acquistati in sede di prenotazione o anche separatamente dopo la prenotazione stessa . Per quanto riguarda i servizi resi da parte delle OTA online , ovvero agenzie viaggi quali Booking.com , Expedia e gruppo Venere , Italcamel , FalkTour , Fun Active Tour , ne caso di prenotazione che comprenda la mezza pensione o la pensione completa , il prezzo indicato di vendita , include il pasto solo nel caso di minori oltre i 6 anni compiuti . Ciò significa che se il 2° o 3° o 4° ospite di una camera , è di età inferiore ai 6 anni o è indicato nelle prenotazione come "+1" , il pasto non è incluso nella tariffa proposta attraverso il canale di vendita . Ciò vale anche in occasione di un semplice soggiorno in BB . L'opsite minore di 6 anni , di fatto nella tariffa proposta , non è conteggiato e pernotta gratuitamente , usufruendo della colazione continentale gratuitamente , ma per lo stesso , come per il servizio di mezz apensione o pensione completa , non è incluso il pasto .

Il prezzo pattuito per i servizi di mezza pensione o pensione completa , così come in pernottamento e prima colazione a buffet , è sempre giornaliero .Per quanto riguarda le prenotazioni con minori , li stessi soggiornano gratuitamente in hotel utilizzando i letti prensenti . In caso dunque di prenotazione ricevuta tramite OTA di una camera doppia-matrimoniale , il minore soggiornerà gratuitamente nei letti presenti , stesso discorso per una eventuale camera tripla . L'ospite fino a 6 anni dorme gratuitamente nei letti presenti , siano essi 1 , 2 o 3 .

 

 

 

Recesso dal contratto alberghiero– Onere di storno Recesso da parte dell'albergatore

 

Il contratto alberghiero prevede un anticipo-caparra , se lacaparra non viene versata dalla parte contraente entro il termine previsto di 48 ore dalla richiesta, l'albergatore può recedere dal contratto senza alcuna proroga o avviso .

Se l'ospite non si presenta entro le ore 21:00 del giorno di arrivo pattuito, non sussiste alcun obbligo di fornire ricovero, a meno che non sia stato pattuito un orario d'arrivo successivo.

Se la parte contraente ha versato una caparra confirmatoria , i locali si intendono riservati fino alle ore 09:30 del giorno successivo a quello di arrivo stabilito.

 

 

 

Diritti della parte contraente/dell'ospite

 

Con la stipula del contratto alberghiero, la parte contraente acquisisce il diritto di usufruire regolarmente dei locali locati, delle strutture dell'albergo ospitante, messe a disposizione degli ospiti senza condizioni specifiche, e del regolare servizio. La parte contraente ha la facoltà di esercitare i propri diritti nell'osservanza di tutte le direttive dell'albergo e/o per gli ospiti (regolamento interno).

 

 

 

Obblighi della parte contraente/dell'ospite

 

La parte contraente è tenuta, al più tardi al momento della partenza, a pagare il corrispettivo pattuito più eventuali importi aggiuntivi, connessi a servizi/prestazioni extra di cui hanno usufruito l'ospite e/o le persone che lo accompagnavano, più l'imposta sul valore aggiunto di legge.

L'albergatore non è tenuto ad accettare valute straniere. Se l'albergatore accetta valute straniere, queste vengono convertite nel limite del possibile al tasso di cambio del giorno. Se l'albergatore accetta valute straniere o pagamenti non in contanti, saranno in tal caso a carico della parte contraente tutte le relative spese, come ad esempio verifica delle carte di credito, telegrammi, ecc...

La parte contraente risponde nei confronti dell'albergatore per qualsiasi danno provocato dalla parte stessa ovvero dall'ospite o altra persona che con il benestare della parte contraente ha usufruito dei servizi offerti dall'albergatore.

 

 

 

Atri obblighi del cliente

 

1. Il cliente ha l'obbligo di pagare il corrispettivo, a meno che il pagamento non avvenga tramite agenzia o tramite altra azienda o persona o lo stesso non sia già stato versato;

2. ha l'obbligo di occupare e rilasciare i locali occupati nel termine stabilito; se libera la camera in ritardo dovrà corrispondere il corrispettivo anche per il periodo di ritardo, salva la possibilità di risarcire all'albergo il maggior danno consistente nella più alta tariffa che l'albergatore avrebbe ottenuto da altra persona (art. 1591 c.c.);

3. è tenuto al rispetto dei locali nei quali è alloggiato, che non vanno danneggiati (art. 1587 e 1588 del c.c.) utilizzando la struttura con diligenza nel rispetto dei regolamenti interni (ad es. in molti alberghi è fatto divieto di svolgere determinate attività, come lo stirare, farsi da mangiare in hotel, ricevere ospiti in camera ecc.);

4. è tenuto al rispetto degli spazi comuni (hall, bar, ristorante , fitness , sauna , sala lettura);

5. deve custodire le cose con la diligenza del buon padre di famiglia a lui consegnate o che trova in camera (si pensi alla chiave della stanza o agli asciugamani , i piumoni , agli apparecchi radiotelevisivi che trova in camera ed ogni altro accessorio) e può servirsene solo per l'uso a cui sono destinati (art 1804 c.c.), restituendole alla partenza (art. 1809 c.c.);

6. deve restituire l'alloggio all'albergatore nello stato medesimo in cui l'ha ricevuta (art. 1590 c.c.) , salvo ovviamente il normale utilizzo dei materiali di lavanderia ;

 

7. è tenuto a rispettare il divieto di fumo imposto in tutti i locali della struttura .

 

 

 

Diritti dell'albergatore

 

Se la parte contraente rifiuta di saldare il corrispettivo pattuito oppure è in ritardo con il pagamento, all'albergatore spetta di legge il diritto di ritenzione come pure il diritto di pegno sugli effetti personali della parte contraente ovvero dell'ospite. I suddetti diritti di ritenzione e di pegno spettano all'albergatore anche a garanzia del proprio credito derivante dal contratto alberghiero, specialmente per quanto riguarda vitto, spese sostenute a favore della parte contraente come pure eventuali indennizzi di qualsiasi genere.

Nel caso in cui venga richiesto dalla parte contraente il servizio in camera (non previsto per normativa negli hotel a 3 stelle , ma fornito su richiesta ) o in orari non previsti (dopo le ore 20.00 e prima delle ore 6.00), l'albergatore ha il diritto di pretendere un corrispettivo a parte pari al 20% del conto. L'albergatore può anche rifiutare di fornire i suddetti servizi per ragioni aziendali.

L'albergatore ha il diritto di presentare il conto o un conto parziale in qualsiasi momento. Nel caso la parte contraente il contratto alberghiero durante il soggiorno interrompa prematuramente la durata pattuita dello stesso l'albergatore ha il diritto di poter esigere e riscuotere il corrispettivo mancante e non ancora saldato , pretendendo il pagamento di quanto dovuto , o in caso di prenotazione garantita da carta di credito , addebitanto l'importo mancante . Tale diritto decade solo in caso di grave negligenza dell'albergatore .

 

 

 

Obblighi dell'albergatore

 

L'albergatore è tenuto a fornire le prestazioni e i servizi pattuiti in una misura corrispondente al proprio standard.

Tra i servizi/le prestazioni speciali che possono essere forniti dall'albergatore ma che non sono compresi nel corrispettivo pattuito, figurano ad esempio:

servizi/prestazioni speciali addebitabili a parte, quali fitness , sauna , room service ,

letti aggiuntivi per bambini, per i quali è previsto un prezzo ribassato.

 

 

 

Responsabilità dell'albergatore per danni agli effetti personali

 

L'albergatore risponde solo qualora gli effetti personali siano stati affidati all'albergatore o al personale da lui autorizzato ovvero siano stati portati in un luogo da questi specificato o espressamente assegnato a tale scopo. Se l'albergatore non produce debita comprova, esso risponde del proprio errore o dell'errore del proprio personale come pure delle persone che entrano e escono dall'albergo.

Per oggetti di valore, denaro e titoli l'albergatore risponde solo fino all'importo di € 50,00 . L'albergatore risponde per un danno superiore a tale importo soltanto nel caso in cui, pur essendo a conoscenza della loro entità, abbia acconsentito alla custodia, oppure nel caso in cui il danno sia stato causato da lui stesso o da suo personale.

L'albergatore può rifiutare di custodire oggetti di valore, denaro e titoli, se si tratta di oggetti di valore notevolmente maggiore rispetto a quanto viene dato in custodia ordinariamente dagli ospiti dell'albergo.

In ogni caso è esclusa la responsabilità per gli oggetti presi in custodia, se la parte contraente ovvero l'ospite non segnala immediatamente all'albergatore il danno verificatosi, non appena venuto alla sua conoscenza. Le rivendicazioni per il sud - detto danno devono essere esercitate dalla parte contraente ovvero dall'ospite entro tre anni da quando è venuta a conoscenza del danno; altrimenti il diritto si estingue.

 

 

 

Limitazioni della responsabilità

 

Se la parte contraente è un consumatore, è esclusa la responsabilità dell'albergatore per colpa lieve, ad esclusione dei danni alle persone.

Se la parte contraente è un imprenditore/commerciante, è esclusa la responsabilità dell'albergatore per colpa lieve oppure grave. In tal caso la parte contraente ha l'onere della prova per la sussistenza della colpa. Non vengono in alcun caso risarciti danni conseguenti, danni immateriali oppure danni indiretti, come pure il mancato profitto. Il danno da risarcire è in ogni caso limitato dall'interesse esistente.

 

 

 

Animali domestici

 

Di base la struttura è “pet free” , ovvero non sono ammessi animali domestici .

 

Tuttavia previa concessione della direzione potrà essere consentito portare presso la struttura alberghiera animali domestici soltanto previa debita approvazione dell'albergatore e in ogni caso dietro specifico compenso. Sono ammessi animali di piccola taglia, sotto i 10kg. , con un supplemento di € 10,00 per ogni animale a notte.

Gli animali devono essere tenuti al guinzaglio all'interno dei locali dell'hotel e nel giardino. I clienti sono inoltre responsabili di eventuali danni fatti dai loro ospiti a 4 zampe. Gli stessi proprietari devono assicurarsi che gli ospiti a 4 zampe non arrechino disturbo agli altri clienti dell'hotel.

La parte contraente, che porta con sé un animale domestico, è tenuta durante la sua permanenza a custodire debitamente l'animale domestico oppure a farlo custodire a sue spese da terzi.

 

E’ vietato abbandonare i propri animali domestici incustoditi in camera .

La parte contraente ovvero l'ospite, che porta con sé un animale domestico, deve disporre di debita copertura assicurativa di responsabilità civile per gli animali domestici oppure di copertura assicurativa personale, che copra anche eventuali danni causati dagli animali. Su richiesta dell'albergatore deve essere esibito il certificato assicurativo.

La parte contraente ovvero il suo assicuratore rispondono in solido di fronte all'albergatore per il danno arrecato dall'animale domestico. Il danno copre in particolare anche gli eventuali risarcimenti che l'albergatore deve versare a terzi.

Gli animali non sono ammessi nei saloni, nei locali comuni e nelle sale da pranzo dell'hotel  , nel bar ,e tanto meno nelle aree adibite al fitness o wellness  .

 

 

 

Proroga del soggiorno

 

La parte contraente non può pretendere che la sua permanenza venga protratta. Solo se la parte contraente comunica per tempo il suo desiderio di prolungare il proprio soggiorno, allora l'albergatore può accordare la proroga del contratto alberghiero sempre che vi sia disponibilità ed accordo sul prezzo .

 

Il prezzo a notte del protrarsi del soggiorno può essere uguale , inferiore , o superiore a quando precedentemente pattuito .

L'albergatore non ha alcun obbligo a tal riguardo. Nel prorogare il soggiorno, per motivi organizzativi - gestionali, non è obbligatorio che si provveda a far mantenere al cliente la medesima camera ; sarà fatto il possibile perché ciò accada ma non ne è fatto obbligo da parte dell'albergatore.

Qualora la parte contraente non possa lasciare l'albergo alla data di partenza stabilita, poiché a causa di circostanze straordinarie e imprevedibili (per es. forti nevicate, alluvioni  , malattia dell’ospite ecc ecc.) sono precluse tutte le possibilità di mettersi in viaggio, in tal caso il contratto alberghiero verrà automaticamente prorogato per tutta la durata dell'impedimento.

 

 

 

Conclusione del contratto alberghiero – Risoluzione anticipata

 

Se il contratto alberghiero è stato stipulato a tempo determinato, esso termina allo scadere di tale periodo.

Nel caso in cui la parte contraente parta anticipatamente, l'albergatore è autorizzato a richiedere l'intero corrispettivo pattuito.

Se il contratto alberghiero è stato stipulato a tempo indeterminato, allora le parti contraenti possono risolvere il contratto entro le ore 10.00 del terzultimo giorno prima della conclusione prevista.

L'albergatore è autorizzato a risolvere per giusta causa il contratto alberghiero con effetto immediato, in particolare se la parte contraente ovvero l'ospite :

a) fa un uso sconveniente dei locali oppure con il suo atteggiamento irrispettoso, prepotente o in altro modo disdicevole nuoce alla convivenza dei restanti ospiti, del proprietario, del personale o di terzi che soggiornano nell'albergo oppure si rende colpevole nei confronti di queste persone di un atto punibile verso la proprietà, la moralità o la sicurezza personale;

b) viene colpito da una malattia contagiosa oppure una malattia che si protrae oltre la durata del soggiorno, oppure è bisognoso di cure;

c) non paga i conti alla relativa scadenza, entro un termine ragionevole (di 3 giorni).

Se l'adempimento del contratto è impossibilitato per eventi di forza maggiore (per es. calamità naturale, sciopero, serrata, disposizioni ufficiali ecc.), l'albergatore può risolvere in qualunque momento il contratto senza alcun preavviso, se il contratto non si intende già per legge sciolto, oppure l'albergatore non sia già stato esonerato dal suo obbligo. E' escluso qualsiasi diritto di risarcimento danni ecc. da parte della parte contraente.

 

d) non rispetta uno o più punti del presente regolamento .

 

 

 

Malattia dell'ospite

 

Se un ospite si ammala durante la sua permanenza nella struttura alberghiera, l'albergatore provvederà a fornirgli debita assistenza medica su richiesta dell'ospite. In caso di grave pericolo, l'albergatore provvederà all'assistenza medica anche senza specifica richiesta dell'ospite, in particolare se l'assistenza è urgente e l'ospite non è in grado di decidere al proposito.

Per tutto il tempo in cui l'ospite non è in grado di prendere decisioni oppure non è possibile contattare i relativi familiari, l'albergatore provvederà a spese dell'ospite a fornirgli l'assistenza medica necessaria. Ciò avrà termine tuttavia nel momento in cui l'ospite è in grado di prendere decisioni oppure i familiari vengono informati della malattia.

L'eventuale malattia dell'ospite prima dell'arrivo in hotel e che potrebbe causare eventuale no - show non esclude la possibilità di addebito di eventuali penali o rimborsi.

 

 

 

Altre informazioni importanti

 

Il parcheggio privato sul fronte e retro dell'Hotel è privato ma non custodito e la proprietà declina ogni responsabilità per quanto riguarda eventuali furti di oggetti personali-di valore lasciati incustoditi all'interno dei mezzi .

 

In base alla Legge Regionale FVG 2/2002 la pulizia delle camere avviene a giorni alterni con il riassetto totale della camera e la sostituzione della biancheria .

In base alle notti prenotate avverrà il cambio della biancheria .

Il cambio della biancheria è previsto alla 2a , 4a , 6a, 8a, e avanti così notte prenotata .

I clienti possono chiedere il cambio della biancheria giornalmente previa pagamento .

 

Il ristorante , la pizzeria , il bar e dunque i relativi locali rimangono chiusi ogni lunedi per turno di riposo tranne che in alta stagione ed in caso di diversa comunicazione .

 

La reception dell'hotel rimane chiusa anche il martedì , il mercoledi ed il giovedì dalla fine del servizio di pranzo e sino alle ore 16:00 , orario previsto di check in delle camere .

 

Il venerdì , sabato e domenica il servizio di reception rimane disponibile dalle ore 15:00 in poi e può essere interrotto dalle ore 14:00 alle ore 15:00.

 

Il lunedì il servizio di reception termina , nelle giornate in cui è servita la colazione a buffet , alla chiusura della stessa o al termine dei check out delle camere e riprende poi al pomeriggio su chiamata (0039-347-6424445) .

 

Ricordiamo che i servizi fitness e wellness non sono inclusi in nessuna tariffa tranne che su diverso accordo scritto tra le parti .

 

Il prezzo a persona per l’utilizzo sia del fitness che del wellness è di 10,00€ .

 

Causa dimensioni e sicurezza degli spazi il fitness può essere utilizzato da un massimo di 2 persone .

 

La zona wellness , sauna infrarossi e sauna finlandese , possono essere utilizzate da un massimo di 6 clienti nel medesimo momento , per questo motivo tali servizi devono essere prenotati in anticipo .

 

Il fitness ed il wellness possono essere utilizzati dalle ore 16:00 alle ore 20:00 .

 

La proprietà declina ogni responsabilità per l’utilizzo di fitness e wellness  .

 

I minori di anni 18 non sono ammessi negli spazi fitness e wellness .

 

La perdita delle chiavi della camera-hotel comporta un addebito di 100,00€ per la sostituzione della serratura .

 

 

 

Politica famiglia

 

 

 

I bambini di tutte le età sono i benvenuti .

 

I bambini di 7 anni o più sono considerati adulti presso questa struttura .

 

Per vedere informazioni corrette relativamente a prezzi e occupazione, aggiungi alla ricerca il numero e l'età dei bambini che soggiorneranno .

 

In questa struttura non è possibile aggiungere culle o letti supplementari .

 

Il numero massimo di letti supplementari dipende dalla tipologia: controlla la capienza dell'alloggio che hai selezionato .

 

Le culle e i letti supplementari sono soggetti a disponibilità .

 

Il prezzo per poter unire due camere doppie o una tripla ed una doppia attraverso la porta di collegamento è di 15,00€ a notte .

 

In caso di prenotazione diretta , ovvero tramite email , telefonicamente o di persona presso la reception dell'hotel , implicitamente viene riconosciuta dal cliente come una tariffa non rimborsabile e prepagata , essendo di per se una tariffa migliore e maggiormente scontata rispetto alle tariffe delle OTA e di quelle del proprio sito web . La caparra-deposito non verrà dunque restituito in caso di cancellazione o no show .

 

 

In caso di lacune nelle presenti Condizioni si applicano le relative disposizioni di legge.

 

 

Hotel Service 2000 srl

via Parini, 4

33018 Tarvisio UD Italia

Tel. 347 6424445

P.IVA 02380590303

Email: info@tarvisio-hotel.com

WEB: www.tarvisio-hotel.com

 

FAQ COVID-19

 

Hai prenotato un soggiorno o stai pianificando una vacanza all’Hotel Tarvisio? Qui trovi tutte le risposte sulle normative legate al Coronavirus e le nostre procedure riguardanti la salute e la sicurezza degli ospiti. 

 

L’hotel è aperto e operativo

 

Il nostro hotel è sempre aperto e operativo. Le prenotazioni sono sempre possibili via telefono, mail, sito o portali.

 

Telefono: +39 347 6424445

 

Mail: tarvisiohotel@gmail.com

 

Posso cambiare / cancellare la mia prenotazione?

Certo, la cancellazione è gratuita fino a 7 giorni prima dell’arrivo e successivamente la caparra richiesta può essere utilizzata per un soggiorno futuro. Accettiamo cambi di data delle prenotazioni, disponibilità permettendo.

Le tariffe e prenotazioni fornite tramite email si riferiscono sempre alla tariffa base non rimborsabile  diversamente da quelle che si possono acquistare sul nostro sito internet www.tarvisio-hotel.com o in agenzia , canali per i quali valgono le condizioni sopra menzionate .

Prenotazioni di gruppi: posso cambiare / cancellare la mia prenotazione?

Certo, la cancellazione è gratuita fino a 7 giorni prima dell’arrivo e successivamente la caparra richiesta può essere utilizzata per un soggiorno futuro. Accettiamo cambi di data delle prenotazioni, disponibilità permettendo.

Le tariffe e prenotazioni fornite tramite email si riferiscono sempre alla tariffa base non rimborsabile  diversamente da quelle che si possono acquistare sul nostro sito internet www.tarvisio-hotel.com o in agenzia , canali per i quali valgono le condizioni sopra menzionate .

Posso cambiare / cancellare la mia prenotazione effettuata su Booking.com?

Puoi cambiare / cancellare la prenotazione autonomamente

 

Quali protocolli sanitari ha attivato l’hotel?

> SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI

È stata attuata una sanificazione iniziale di tutti gli ambienti per distruggere o rendere inattivi gli agenti patogeni. Periodicamente gli ambienti verranno sottoposti a sanificazione mediante una macchina ad ozono.

La pulizia giornaliera della stanza non sarà più effettuata se non su richiesta del cliente , questo in ottemperanza con le norme vigenti e per garantire la vostra salute e la salute dei nostri collaboratori . Biancheria e lenzuola verranno sostituite su richiesta anche durante il soggiorno. All’arrivo troverete lavostra camera sanificata mediante macchina per l’ozono e specifici sanificanti liquidi e spray . La stessa verrà sanificata tramite ozono alla Vostra partenza  .

Le tariffe di vendita sono già state "ricalcolate" sulla base di questo servizio che viene reso in maniera più limitata rispetto alle tariffe che prevedono il riassetto giornaliero ed il cambio completo della biancheria in base alla Legge Regionale n.2 del 2002 . 

Al check-out si effettua un trattamento igienizzante della camera. Anche le chiavi vengono igienizzate ad ogni cambio cliente.

L’area wellness e la palestra sono momentaneamente chiuse.

> DISTANZE DI SICUREZZA

Nella hall, alla reception, negli ascensori e negli spazi comuni verranno apposte indicazioni per ricordare ai clienti la distanza di sicurezza da rispettare.

Alla reception è stata apposta una barriera in plexiglass.

Al bar è consentito solo il servizio al tavolo con distanziamento sociale di 1 metro.

Nella sala ristorante i clienti si accomodano ai tavoli e vengono serviti dal personale per colazione, pranzo e cena con tavoli posti ad 1 metro l’uno dall’altro.

> DISPOSITIVI DI SICUREZZA

Tutti i dipendenti sono muniti dei dispositivi di protezione individuale. I dispenser di gel igienizzante sono a disposizione degli ospiti in tutti gli spazi comuni.

Come gestite i pasti in hotel?

I pasti vengono serviti normalmente al ristorante, preferibilmente su prenotazione, in modo da consentire una gestione più facile dello spazio e del personale.

Su richiesta viene servito il pasto in camera o per asporto.

Arrivi e partenze: ci sono limitazioni?

Al momento no. Stiamo tuttavia valutando di fare un check-in online già in fase di prenotazione, di modo da velocizzare il processo di accoglienza alla reception.

L’hotel è raggiungibile con i mezzi pubblici?

Si certo, alcuni treni sono già in funzione ed è possibile richiedere il servizio transfer o il servizio taxi non fornito però dall’hotel .

 

 

Per ogni esigenza chiamateci
+39 0428 644223
Allianz Booking Protection
Scuola Italiana Sci e Snowboard EVOLUTION